BOOKS

Il ritorno emotivo sugli investimenti

Educazione finanziaria ed educazione sentimentale

Le scelte quotidiane, comprese le decisioni di investimento, sono influenzate da molteplici fattori – vita privata, contesto sociale, politico ed economico – che impattano sulla nostra ricerca di sicurezza e di benessere.

In questo libro Matteo Motterlini spiega, alla luce delle affascinanti ricerche sul funzionamento del nostro cervello, cosa succede quando prendiamo decisioni finanziarie. La finanza comportamentale mostra che per comprendere i meccanismi dei mercati non basta possedere conoscenze tecniche, ma occorre essere consapevoli dell’influenza delle emozioni sui comportamenti dei risparmiatori e gestori. L’unico modo per evitare queste “trappole mentali” è sapere quali sono, e in quali circostanze ne siamo più esposti.

Credo fermamente nella positività delle persone, nel “bicchiere mezzo pieno”. E credo fortemente nel ruolo del Consulente Finanziario che si dedica alle dinamiche decisionali del cliente piuttosto che all’enfasi sul prodotto. I prodotti sono solo gli strumenti, e non le soluzioni.

Si capisce quindi perché Banca Consulia dedichi a tutti i suoi Consulenti e Clienti questo libro: non è più sufficiente un’educazione solo tecnico-finanziaria, ma occorre anche una “educazione sentimentale”, per conoscere meglio le nostre emozioni e le nostre attitudini, soprattutto quando abbiamo a che fare con il futuro
e i nostri risparmi.